mercoledì 27 luglio 2022

500 popoli, 500 nazioni

 Prima dell'arrivo di Cristoforo Colombo
nelle Americhe vivevano 500 popoli
equivalenti a 500 nazioni...


...oggi sono rimasti in poche migliaia

Sul web trovate vari riferimenti ad una
serie televisiva fatta da Kevin Kostner nel 1995

Bruce Cockburn ha dedicato a loro
una delle sue tante belle canzoni



L'Incipit del testo dice:

"Sono andato al museo, fratello rosso
ho visto il tuo antico fiore tagliato
pressato ed essiccato
un cartello diceva che
non era intelligente quello che facevano
 Ma non hanno mai detto come sono morti"

Seguivano, fra gli altri, 
"Il Signore dei Campi Stellati"
altra bella canzone di B. Cockburn


E avevano i loro Sciamani (Eagles)


Ci sono voluti secoli perché qualcuno si ricordasse di loro
ma anche J. Trudeau e il Governo Canadese già da qualche anno
aveva ritenuto importante scusarsi con loro

11 commenti:

  1. La recente visita del papa è un tentativo di scusarsi per quanto combinato ai loro danni non solo durante la terribile conquista ma anche per lo sfruttamento successivo. I nativi americani ne hanno subite veramente di tutti i colori.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao marcaval, bentornato
      è proprio così come hai detto tu. I nativi americani hanno subito ogni tipo di sopruso e violenza, cacciati dalle loro terre, catechizzati a livello religioso con la forza e tanto altro.

      Le scuse hanno pur sempre un loro significato ma di sicuro mica possono cancellare secoli di storia.
      Grazie per la visita e alla prossima

      Elimina
    2. Il salutone, forse sei Accadebis.?

      Elimina
  2. Accadbis, perché la moderazione.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Gus, bentornato
      si sono l'ex Accadebis e la moderazione è una funzione messa in automatico, non ricordo più come toglierla. Ma anche perché ho aperto questo blog e non lo seguo tutti i giorni come facevo prima. Ma se ti da fastidio vedo cosa fare.

      Un salutone e grazie per la visita

      Elimina
    2. Quando vedo un blog con la moderazione penso che l'admin l'abbia messa per controllare commenti offensivi.
      In ogni caso dal menù a discesa se entri in *Impostazioni* trovi come si toglie la moderazione, ammesso che tu voglia farlo.
      Sono contento di aver ritrovato un amico che merita un salutone.

      Elimina
    3. Ciao Gus,
      grazie per le info ma devo dire che questa volta, per questo nuovo blog, sono un po' più pigro rispetto al precedente. Lo seguo con meno tempo a disposizione...lo lascio un po' a "vegetare" e vediamo come va.

      Grazie ancora per la visita e per il commento. Passa quando vuoi e lascia il tuo pensiero scritto.
      Un salutone

      Elimina
  3. Quanto apprezzo questo tuo post, sino molto contento che tu l'abbia fatto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rockpoeta, bentornato

      e io sono molto contento di ritrovare un tuo commento su questo mio nuovo blog.

      Grazie per aver gradito il post e per la visita
      Un salutone Amigu de Zena
      e alla prossima

      Elimina
  4. A proposito di ostner, ricordo "Balla coi lupi", un film che dava la misura della differenza tra il rispetto della natura dei nativi americani nomadi e la rapacità di chi si lanciava nell'opera di conquista e spoliazione.
    Bel post, grazie!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Giacinta, fa piacere vedere che sei tornata anche tu.
      E' vero, infatti il film è del 1990 e Kostner aveva già parecchio materiale per la serie che ho citato nel post (500 popoli, 500 nazioni) che andò anche sul rai3 se non sbaglio.

      La diversità fra gli indiani nativi e gli ex coloni (avidi e senza scrupoli, anche se non tutti lo erano) divenuti poi americani era enorme.

      Grazie per la visita e per aver gradito il post.
      Un salutone e alla prossima

      Elimina

Pausa Estiva...

 "La violenza è l'ultimo rifugio degli incapaci" Isaac Asimov una sua foto un po' inedita * * * * * * * * * * * * * * * * ...